italiano inglese
Dessert

Ricciarelli

di Serena Grossi
difficoltà Difficile
Difficoltà
minuti di preparazione 60 min
Tempo
Integrale
Sale Gemma di Mare
foto ricetta

Ingredienti

  • 400 gr di mandorle
  • 250 gr di zucchero
  • 1 cucchiaio di miele
  • 3 cucchiai di aroma di arancio
  • due fave tonka grattugiate
  • semini di una bacca di vaniglia
  • 50 gr di zucchero a velo vanigliato
  • 200 gr di farina
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 1 cucchiaio d’acqua
  • 2 albumi
  • sale Marino Integrale Finissimo

Preparazione

  • Asciuga le mandorle in forno per 5’ a 150°, quindi polverizzale nel mixer con lo zucchero, il miele, le spezie e il sale.
  • Nel frattempo metti nel mixer 20 gr di zucchero a velo vanigliato, 200 gr di farina, 1 cucchiaio di lievito per dolci e mischiali insieme.
  • Scalda in una pentola 1 cucchiaio di acqua con 3 cucchiai di zucchero e, non appena questo si sarà sciolto, spegni il fuoco e versa nel mixer. Impasta rapidamente, per ottenere delle briciole.
  • Copri e conserva in frigorifero fino all’indomani. Aggiungi 20 gr di zucchero a velo vanigliato e 2 albumi all’impasto precendente e lavorali fino a ottenere una consistenza maneggevole.
  • Forma due cilindri di circa 5 cm di diametro e affettali allo spessore di 1 cm circa. Poggia le fette sulle placche del forno e modellale a losanga.
  • Spolvera con uno strato generoso di zucchero a velo e inforna a 140° per circa un quarto d’ora.
  • I ricciarelli sono pronti quando sulla superficie cosparsa di zucchero a velo si formano delle crepe profonde. Non farli cuocere oltre, altrimenti diventeranno duri.
  • Lasciali riposare per almeno 24 ore prima di consumarli, per dare il tempo all’albume di asciugarsi ed evitare l’effetto “colla”.
30.04.2019
ULTIMA NEWS

Scopri "Progetto Salute" by Gemma di mare


Leggi di più